Cerimonia insediamento, il Sindaco accoglie il Capo dello Stato a piazza Venezia

mattarella cerimonia frecce marino mattarella marino mattarella stretta di manoSi è tenuta all’Altare della Patria la cerimonia d’insediamento del Presidente della Repubblica. A rendere omaggio a nome della città a Sergio Mattarella, dodicesimo Capo dello Stato, il sindaco Ignazio Marino. Con lui il vicesindaco Luigi Nieri, la presidente dell’Assemblea Capitolina Valeria Baglio, la Giunta al completo e diversi consiglieri comunali.

“È una grande emozione darle il saluto in questa piazza. La stessa emozione che provai – ha detto il Sindaco rivolgendosi al Presidente della Repubblica – durante quel primo incontro a casa sua, a Palermo, 18 anni fa, quando parlammo di un progetto importante per la tutela della dignità e dei diritti delle persone. Valori che ho ritrovato nel discorso che ha pronunciato oggi, da cui emerge con forza l’immagine dell’unità nazionale. Siamo certi che lei sarà vicino a tutti noi sindaci per eliminare le diseguaglianze e dare a tutti gli stessi diritti e la stessa dignità”.

Il nuovo Presidente, scortato dai corazzieri a cavallo e dai motociclisti, ha poi lasciato piazza Venezia a bordo della Lancia Flaminia 335 per salire al Quirinale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cerimonia insediamento, il Sindaco accoglie il Capo dello Stato a piazza Venezia Cerimonia insediamento, il Sindaco accoglie il Capo dello Stato a piazza Venezia ultima modifica: 2015-02-03T14:30:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento