Fabrizia, incendio doloso distrugge mezzi dell’imprenditore Cosimo Demasi

Il rogo ha distrutto alcuni mezzi custoditi nel capannone dell’impianto calcestruzzi di proprietà dell’imprenditore vibonese Cosimo Demasi. L’allarme è stato dato da alcuni passanti che hanno notato il fumo.

Nell’incendio sono andate distrutte due betoniere e danneggiati mezzi per il trasporto di sabbia e una pompa calcestruzzi. Le fiamme sono state spente dai Pompieri di Vibo Valentia e Serra San Bruno.

Lascia un commento