Cinese residente a Borzano di Albinea brucia i mobili durante il trasloco

Il quarantenne voleva evitare di portare in discarica materassi e vecchi arredi, in occasione di un trasloco. Il cinese ha quindi pensato di bruciarli nei pressi della strada, creando allarme e pericolo per chi passava.

La nube di fumo è stata notata da una pattuglia dei Carabinieri, che hanno avvisato i Pompieri. Lo straniero è stato denunciato per combustione illecita di rifiuti in modo incontrollato e in area non autorizzata. Rischia fino a cinque anni di carcere.

Lascia un commento