Venezia, Senza sapere. Il costo dell’ignoranza in Italia

Lunedì 2 febbraio, alle ore 18, nella saletta seminariale della Biblioteca civica Vez di piazzale Donatori di sangue 10 a Mestre, nell’ambito della rassegna “Segni. Il legame tra apprendimento continuo democrazia e sviluppo”, Giovanni Solimine presenterà il volume “Senza sapere. Il costo dell’ignoranza in Italia”, edito da Laterza. Interverranno Pietro Caruso, direttore della rivista “Il pensiero mazziniano”, Angela Munari, dell’Associazione italiana biblioteche, e Loredana Perego, Associazione forum del libro.

L’Italia – si legge in una nota degli organizzatori – sembra non rendersene conto, ma tutte le statistiche denunciano il basso livello di competenze degli studenti e della popolazione adulta, lo scarso numero di laureati e diplomati che il sistema produttivo non è capace di assorbire, la debole partecipazione dei cittadini alla vita culturale. Un paese povero di risorse materiali e in ritardo dovrebbe investire in formazione più degli altri paesi. Invece continua a non avere una politica della conoscenza, fondamentale per la costruzione del futuro. Gli investimenti per l’istruzione e la ricerca costerebbero meno di quanto costa l’ignoranza. Questo è il paradosso di un’Italia senza sapere.

L’ingresso, da via Querini, è libero fino ad esaurimento posti.

Per ulteriori informazioni: 0412746742 – 0412746743.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, Senza sapere. Il costo dell’ignoranza in Italia Venezia, Senza sapere. Il costo dell’ignoranza in Italia ultima modifica: 2015-01-29T01:49:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento