Prevenzione droghe, workshop su LifeSkills Training

LifeSkills Training è il workshop organizzato dal Ser.T Asp di Potenza, previsto presso la Sala Inguscio della Regione Basilicata, il 27 gennaio a partire dalle 14 e il 28 gennaio a partire dalle 9.

L’uso di sostanze psicoattive è un fenomeno complesso, articolato e diffuso che trova sviluppo nel periodo pre-adolescenziale e adolescenziale.Il Ser.T, preposto al coordinamento e all’attuazione di interventi di prevenzione dell’uso, abuso e dipendenza da sostanze psicoattive, da molti anni porta avanti interventi di promozione della salute anche in ambito scolastico. È emersa – spiega una nota dell’Asp – la necessità di strutturare interventi tesi ad incoraggiare e promuovere l’acquisizione di competenze utili a contrastare l’uso e la diffusione di sostanze psicoattive attraverso modelli di intervento evidence based, in linea con la Strategia dell’Unione Europea in materia di droga e le recenti Linee Guida regionali per la prevenzione a scuola. E’ ormai acquisito che strategie di promozione della salute evidence based possono incidere positivamente sui fattori di protezione a patto di seguire un percorso metodologico mirato e condiviso. Le comunità scientifiche internazionali unanimemente concordano su alcuni modelli, tra cui la LifeSkills Education che consente di sviluppare competenze necessarie ad una crescita sana e libera. Le LifeSkills sono abilità cognitive, emotive e relazionali di base, che consentono alle persone di operare con competenza sia sul piano individuale che su quello sociale. Sono abilità e capacità che ci permettono di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale possiamo affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana. Il workshop offre l’occasione agli operatori dei Servizi, pubblici e privati, delle dipendenze di un confronto di best practice a livello nazionale ed internazionale e di approfondimento del LifeSkills Training (programma di prevenzione di abuso di sostanze validato scientificamente e dimostratosi capace di ridurre il rischio di abuso di alcol, tabacco e droghe). Il programma è stato sviluppato negli Stati Uniti dal prof. Gilbert J. Botvin il quale sperimenta e verifica la validità del programma da oltre trent’anni (il LifeSkills Training ha ricevuto riconoscimenti da numerosi enti ed istituzioni del settore, fra cui Nida, Csap e Cdc, e viene promosso dall’Organizzazione mondiale della sanità).Le finalità del workshop e quella di presentare esperienze e buone pratiche di lavoro preventivo all’interno delle scuole attraverso lo strumento del LifeSkills Training, in linea con la Strategia dell’Unione Europea che indica l’apprendimento di competenze come una delle tematiche trasversali dell’azione preventiva. Da tutto ciò ci si attende risultati come: aggiornare ed accrescere la conoscenza di approcci e modelli di intervento preventivo evidence based (Lifeskills education) che si sono dimostrati efficaci per stimolarne l’adozione e la diffusione tra gli operatori e gli insegnanti nella pratica professionale(Direttiva europea);valorizzare l’iniziativa attraverso la produzione di idee progettuali da candidare ai bandi europei, stimolando la sinergia di più settori. All’evento parteciperanno tra i docenti illustri esperti nazionali ed internazionali alcuni dei quali in videoconferenza dall’America e da Lisbona. Saranno presenti il direttore generale dell’Asp, il direttore sanitario dell’Asp, il direttore amministrativo dell’Asp, l’assessore regionale alla Politiche della Persona, operatori dei Sert e della Scuola, ed altri diversi pubblici. Il programma è scaricabile dal sito dell’Asp www.aspbasilicata.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Prevenzione droghe, workshop su LifeSkills Training Prevenzione droghe, workshop su LifeSkills Training ultima modifica: 2015-01-27T02:40:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento