La lentezza della giustizia italiana costa 700 milioni di euro dal 2001 in indennizzi

E’ il campanello d’allarme acceso a Torino, nella cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario, da Mario Barbuto, capo del Dipartimento di organizzazione giudiziaria.

“La stessa cifra investita nella giustizia potrebbe eliminare i ritardi”. Le soluzioni non mancano. “Basta adottare le tante buone pratiche esistenti in Italia”.

Lascia un commento