In Grecia è il grande giorno di Alexis Tsipras. L’Europa guarda Atene

Syriza super favorito. Gli ultimi sondaggi parlano di una distanza che si sta allargando, di sei punti di vantaggio su leader dei conservatori, e Tsipras punta alla maggioranza assoluta dei 300 seggi, che otterrebbe collocandosi tra il 35% e il 40%.

Alexis

I greci tentarono già di rovesciare il tavolo con l’Europa e la trojka regalando la prima vittoria alle urne al giovane leader delle piazze, Alexis Tsipras, il favorito della tornata elettorale di oggi. Syriza non ebbe i numeri per farcela e gli elettori subito dopo si affidarono alla grande coalizione moderata di Antonis Samaras. Oggi la Grecia torna a sperare nel giovane leader che questa volta parte da favorito.

Si sono aperti alle 7 locali (le 6 in Italia) i seggi per le elezioni legislative in Grecia. Il risultato greco potrebbe avere ripercussioni politiche ed economiche su tutta l’Unione Europea. Le operazioni di voto si concluderanno alle 19 locali (le 18 in Italia), e poco dopo dovrebbero essere pubblicati i primi exit-poll. Le prime proiezioni saranno disponibili entro due ore dalla chiusura delle urne, verso le 20.30 italiane.

Lascia un commento