Diga San Pietro, Comune Muro Lucano su incontro con Berlinguer

“Una chiacchierata ed un attento sopralluogo alla diga di San Pietro. L’assessore regionale alle infrastrutture, opere Pubbliche, Ambiente e territorio Aldo Berlinguer, – si legge in un comunicato dell’ufficio stampa del Comune di Muro Lucano – ha risposto all’invito del sindaco Mariani che intendeva condividere la necessità di intervenire su alcune importanti questioni legate alla città di San Gerardo Maiella. Su tutte, il recupero della Diga, da troppo tempo ormai ancorata a ristrettezze burocratiche che impediscono di dar seguito al deciso iter di ripristino messo in piedi da Mariani. L’Assessore, arrivato in comune nella mattinata di martedì, oltre che dal sindaco, è stato accolto dall’Ingegner Solimene dell’ufficio Dighe di Napoli e dal Professore e geologo Spicciarelli. Mariani – aggiunge la nota – ha voluto omaggiare Berlinguer con quadro raffigurante Muro Lucano e San Gerardo Maiella, prima di addentrarsi nelle questioni tecniche relative al lago di San Pietro. Burocrazia e rimbalzi, hanno fatto da padrone in questa vicenda. Il sindaco e gli ingegneri hanno esposto a Berlinguer i fatti che si sono susseguiti negli anni, con rallentamenti a danno di quelle comunità del Marmo Melandro che potrebbero giovare dei benefici derivanti dal recupero dell’invaso. Mariani ha fatto presente la necessità di dare un’accelerata che permetterebbe di riutilizzare l’invaso a fini irrigui, turistici, ambientali ed idroelettrici”. Certamente ci vorrà del tempo – sottolinea il comunicato – ma l’Assessore Berlinguer, nel mostrare grande attenzione di fronte alla questione lago, ha garantito il suo impegno per una soluzione rapida: “sono venuto a Muro per far sentire il mio impegno e la mia sensibilità per quella che è una grande risorsa idrica per la città ma anche per i comuni limitrofi. Ora più che mai è necessario dipanare i nodi di carattere tecnico-burocratico e venire a capo di una vicenda che necessita della collaborazione anche di altri enti. Nei prossimi giorni – sottolinea Berlinguer – con la cooperazione dei vari uffici metteremo insieme i vari tasselli per trovare finalmente una soluzione condivisa. Subito dopo l’incontro, il sopralluogo in diga. Un’opera che è piaciuta molto a Berlinguer, incantato dalle bellezze naturalistiche e dalla maestosità di quel luogo, con la diga che per problemi tecnici smise di funzionare nel 1970. Soddisfatto dell’incontro anche il sindaco Mariani, confortato dall’attenzione che Berlinguer ha mostrato per la vicenda: “Finalmente abbiamo un Assessore sensibile alle questioni che interessano il Marmo Melandro. Sono sicuro che ci darà un importante aiuto per trovare una soluzione definitiva in grado di restituirci finalmente l’invaso. Da troppo tempo i cittadini aspettano, la burocrazia è stata un freno troppo forte ma confido nel sostegno della Regione e di Berliguer, che ha mostrato tutta la sua sensibilità oltre che la volontà di far fronte comune”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Diga San Pietro, Comune Muro Lucano su incontro con Berlinguer Diga San Pietro, Comune Muro Lucano su incontro con Berlinguer ultima modifica: 2015-01-22T02:39:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento