Torre del Greco, arrestate 8 persone contigue al clan Mazzarella

Sequestrati dai Carabinieri beni per oltre 2 milioni di euro. Gli arrestati sono ritenuti usurai contigui al clan di camorra dei Mazzarella, attivo nei quartieri Mercato e San Giovanni a Teduccio di Napoli.

Le accuse sono associazione per delinquere, usura, esercizio abusivo di attività finanziaria e trasferimento fraudolento di valori, tutti reati aggravati delle finalità mafiose.

Lascia un commento