La cestista Shanice Clark morta soffocata dalla gomma da masticare

E’ morta a solo 21 anni l’astro nascente del basket femminile. Era un talento della California University of Pennsylvania. La sua vita è finita per una disattenzione. Shanice Clark è andata a letto dimenticando di buttare la gomma da masticare ed è morta soffocata nella sua stanza senza che i medici potessero fare nulla per salvarla.

La ragazza di Toronto è stato trovata in stato di totale incoscienza al Vulcan Village, il dormitorio dell’università. Trasportata d’urgenza al Monongahela Valley Hospital, i dottori non hanno potuto far altro che constatarne la morte.

Secondo un primo rapporto del personale medico, Shanice si è strozzata accidentalmente mentre dormiva. La gomma che aveva dimenticato di sputare prima di addormentarsi le aveva ostruito le vie respiratorie e la ragazza non aveva potuto più far nulla per espellerla.

I compagni di squadra e gli allenatori dei Vulcans, la squadra dove Shanice giocava, sono sconvolti.

9 su 10 da parte di 34 recensori La cestista Shanice Clark morta soffocata dalla gomma da masticare La cestista Shanice Clark morta soffocata dalla gomma da masticare ultima modifica: 2015-01-20T18:54:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento