Province, prosegue mobilitazione lavoratori

La mobilitazione dei lavoratori delle Province sarà rilanciata martedì 20 a Potenza con un presidio la sede di P.zza Mario Pagano, allo scopo di coinvolgere anche altre forze istituzionali. Lo comunicano le segreterie regionali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl. “Venerdì 16 gennaio – spiegano i sindacati – sono state convocate al tavolo tecnico istituito nell’ambito dell’Osservatorio Regionale per il riordino delle funzioni provinciali. Con approccio concreto e operativo le OO.SS. hanno presentato al tavolo una proposta di protocollo d’intesa, che disegna in maniera metodologicamente organica le tappe del percorso di riforma, ancora tutto da intraprendere in Basilicata.

La Regione Basilicata – rendono noto – ha preso atto della proposta e, seppur condividendone gli obiettivi, ha tuttavia ritenuto di dover procedere ad una verifica tecnica e ad una valutazione politica delle azioni riportate nel testo.

Le parti si sono, pertanto, impegnate – aggiungono – a riunirsi entro 10 giorni per la sottoscrizione di un protocollo condiviso e per discutere una proposta sul riordino delle funzioni non fondamentali delle Province lucane. A tale scopo le OO.SS. hanno chiesto che alla prossima seduta sia assicurata la presenza del Presidente Pittella, per ricevere elementi di concretezza che non possono non avere peso e valore eminentemente”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Province, prosegue mobilitazione lavoratori Province, prosegue mobilitazione lavoratori ultima modifica: 2015-01-19T10:37:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento