Gravissima intimidazione salta in aria l’auto del sindaco di Tropea Pino Rodolico

Un boato ha squarciato la notte della nota località balneare calabrese. Una bomba collocata sotto un’Audi A 4 parcheggiata in via Tondo ha risvegliato gli abitanti del centro storico. Nel mirino l’auto del sindaco Pino Rodolico.

“Un episodio inquietante che turba particolarmente da un lato, ma dall’altro mi spinge a proseguire nell’attività amministrativa che sto conducendo con la mia squadra di governo per il bene della città. Non v’è dubbio alcuno che il movente del gesto sia da ricondurre alla mia attività alla guida della giunta comunale e non alla sfera lavorativa ma su questo preferisco non dir nulla perché sono in corso indagini”. Così commenta il primario di Urologia all’ospedale di Tropea, sindaco del centro vibonese.

Giuseppe Rodolico, 60 anni, primario del reparto di Urologia dell’ospedale di Tropea, è stato eletto lo scorso maggio alla carica di sindaco della città tirrenica con la lista “Tropea Futura” che è riuscita ad ottenere 1651 voti battendo di sole 57 preferenze quella con a capo l’avvocato Giovanni Macrì, nipote del primo cittadino uscente Gaetano Vallone.

Giuseppe Rodolico è stato anche sindaco di Joppolo dall’82 al ’93. Inoltre ha ricoperto la carica di consigliere provinciale sotto l’amministrazione guidata dal presidente Gaetano Ottavio Bruni e Francesco De Nisi, nonché consigliere di minoranza a Tropea.

Solidarietà è stata espressa al sindaco anche dal presidente della Regione, Mario Oliverio, e dal presidente del Consiglio regionale, Antonio Scalzo, i quali hanno fortemente condannato l’intimidazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gravissima intimidazione salta in aria l’auto del sindaco di Tropea Pino Rodolico Gravissima intimidazione salta in aria l’auto del sindaco di Tropea Pino Rodolico ultima modifica: 2015-01-19T17:51:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento