Nozze gay, indagato Giuliano Pisapia sindaco di Milano

PisapiaA dare la notizia lo stesso primo cittadino del capoluogo lombardo. ”Io sono indagato per omissione di atti d’ufficio per non aver ottemperato alla richiesta del prefetto” di cancellare le trascrizioni dei matrimoni omosessuali contratti all’estero.

La notizia è stata data nel corso del suo intervento a un convegno. Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha spiegato di non essere “preoccupato e non voglio polemizzare con il prefetto”.

“Matteo Renzi faccia una tirata d’orecchie al ministro Alfano per far ritirare quella circolare blasfema da un punto di vista giuridico”, ha aggiunto Giuliano Pisapia.

Lascia un commento