Pignola, festeggiamenti per Sant’Antonio Abate

Inizia oggi la tradizionale festa di San Antonio Abate, da sempre patrimonio culturale e di fede della città di Pignola. Organizzata dall’Amministrazione Comunale di Pignola, con il sostegno di un comitato spontaneo di fedeli, offre numerosi motivi di attrazione. “innanzitutto – si legge in una nota del Comune – la “Fanoia” la sera della vigilia della festa, momento di grande condivisione, con l’accensione del fuoco che da un lato si richiama a riti pre-cristiani, quando la luce delle fiamme era l’unico modo per rompere l’oscurità e cacciare le tenebre; dall’altro un modo per restituire protagonismo ad un mondo, quello delle campagne, profondamente mutato dai cambiamenti degli ultimi decenni, ma capace di vivere e rivendicarsi un ruolo nelle tradizioni di un popolo” e poi “la “Corsa dei muli e dei cavalli” del giorno 17, a completare questo momento di grande e intensa partecipazione popolare, con una particolare competizione tra fedeli che, con grande devozione, compiono tre giri all’interno di un percorso che inizia e finisce di fronte alla chiesa dedicata al Santo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pignola, festeggiamenti per Sant’Antonio Abate Pignola, festeggiamenti per Sant’Antonio Abate ultima modifica: 2015-01-16T12:48:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento