Montescaglioso, iniziative di solidarietà per popolo francese

Mercoledì 14 gennaio 2015, l’Associazione Culturale “Capa Fresca” ed il Circolo Arci “Amico Libro” – Arciteca, per esprimere solidarietà al popolo francese ferito dai gravissimi episodi di violenza verificatisi nei giorni scorsi a Parigi, hanno organizzato un momento di riflessione e incontro; il presidio ha avuto inizio presso la sede del Circolo Arci “Amico Libro” – Arciteca, in Corso della Repubblica n° 65; in seguito è stato osservato un minuto di silenzio ed accese 17 candele, tante quante le vittime.

In segno di solidarietà e vicinanza alle vittime degli attentati, uno dei quali ha riguardato la sede del periodico settimanale satirico parigino “Charlie Hebdo”,

numerosi partecipanti avevano con loro una matita. Nei locali dell’Arciteca è stato dapprima proiettato un video e, in seguito, è stata data lettura di articoli che hanno affrontato, a vario titolo, l’argomento.

Alle due realtà associazionistiche – si legge in una nota – montesi si è aggiunta l’Amministrazione Comunale di Montescaglioso (rappresentata dal sindaco Giuseppe Silvaggi e dall’assessore alla Cultura Maddalena Ditaranto), il Circolo cittadino del Partito Democratico e la Pro Loco.

L’iniziativa ha voluto testimoniare la necessità di sensibilizzare la cittadinanza e ribadire il diritto alla libertà religiosa, di stampa e di espressione, nell’imprescindibile rispetto dell’inalienabile diritto alla vita.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento