Pianifica attentato contro Capitol Hill arrestato un uomo dell’Ohio

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di possesso di armi e tentato omicidio. Voleva far scoppiare alcuni tubi-bomba davanti alla sede del Congresso e quindi aprire il fuoco contro agenti e funzionari. Aveva acquistato oltre 600 proiettili. A fermarlo gli uomini dell’Fbi.

L’uomo dellìOhio è stato arrestato con l’accusa di aver pianificato un attentato contro Capitol Hill, sede del Congresso americano. Gli agenti federali sono stati allertati da un tweet con cui l’uomo esprimeva il suo sostegno alla jihad.

Lascia un commento