Modena, alla Tenda di viale Molza il film di Ken Loach Spirit of ‘45

Venerdì 16 gennaio, alle 21.30, alla Tenda di viale Molza è in programma il film di Ken Loach “Spirit of ‘45” che, attraverso immagini d’archivio e interviste, racconta come fu vissuto in Gran Bretagna il particolare momento storico della fine della seconda guerra mondiale. La serata è a ingresso libero.
La proiezione apre il ciclo di iniziative che la Tenda dedica alla Memoria e che culminerà il 27 gennaio con lo spettacolo teatrale “Sillabario della Memoria” per chiudersi il 30 gennaio con il film “Hannah Arendt”.
Com’è sua caratteristica da sempre, il regista inglese si schiera apertamente nel raccontare quello spirito di entusiasmo e di solidarietà sociale, improntato alla condivisione e al mutuo soccorso, che portò all’ascesa e all’ingresso in Parlamento del partito laburista e poi alla nascita del Servizio sanitario nazionale, al piano per la casa, alla nazionalizzazione delle forniture di gas e acqua. Tutte conquiste sociali rimosse una dopo l’altra, trent’anni dopo, con il tatcherismo.
Loach ripropone il patto generazionale fra anziani e giovani, come fondamento su cui edificare la ricostruzione, ricordando il tempo in cui le parole d’ordine erano comunità e condivisione. Il film ha una struttura a “specchio”, con la prima metà dedicata alla costruzione e la seconda alla decostruzione e usa un bianco e nero “storicizzante” che rende naturale il passaggio tra i materiali d’archivio e le interviste più recenti con un ritmo narrativo che segue il gusto contemporaneo.

Lascia un commento