Chiaromonte, premiazione concorso letterario Gina Labriola

Il concorso letterario internazionale “Gina Labriola” è giunto alla sua terza edizione. La premiazione – spiega una nota diffusa dal sindaco Valentino Villa – si terrà a Chiaromonte, sabato 17 alle ore 17:30, presso i locali dell’Ostello della Gioventù. Il filo conduttore di questa edizione del premio è “Storie di briganti, streghe, folletti ed altri marginali”. La giuria internazionale è composta da Caterina Gozzi, direttrice artistica della Compagnia Des Orties di Parigi, regista e membro del centro Drammatico Nazionale di Orleans, da Alessandro Bartolomei, scrittore e ricercatore simbolista e da Antonia Gozzi, musicista e attrice.

L’evento, che è stato finanziato con i fondi FESR 2014/2020 e organizzato dall’Associazione “Gina Labriola”, prevede un ricco programma di attività. Saranno proiettati foto e video realizzati dall’artista Franchino Ricciardi per ricordare la figura della Poetessa; subito dopo la premiazione delle opere in concorso si terrà un concerto per pianoforte e voce in cui il maestro Valter Proni accompagnerà il soprano Claudia Garavini che canterà canzoni di Salvatore di Giacomo, poesie musicate di D’Annunzio, di Ungaretti e della stessa Gina Labriola.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento