La nascita di Pitti raccontata al Museo Novecento

Da oggi fino a sabato, Firenze si trasforma nella ‘capitale’ della moda: va in scena Pitti Immagine Uomo. La nascita di Pitti risale agli anni ‘50 ed è raccontata nell’ottava sezione del Museo Novecento: le tappe fondamentali della storia della moda nel Novecento vengono raccontate attraverso un dispositivo multimediale ricco di materiali video e di approfondimento. Si parte dalla prima sfilata collettiva di alcune sartorie italiane, organizzata il 12 febbraio 1951 da Giovan Battista Giorgini nella propria residenza a Villa Torrigiani, che sancisce la nascita della moda italiana. Presto le sfilate si trasformano, da eventi occasionali, in attese manifestazioni semestrali. Il successo crescente induce a cercare una nuova sede, in grado di accogliere un pubblico in continuo aumento: scelta che dal luglio 1952 ricade sulla Sala Bianca di Palazzo Pitti.
Questa mattina inoltre il critico d’arte ed assessore alla cultura di Urbino Vittorio Sgarbi ha visitato il Museo con il sindaco Dario Nardella. Si è rivolto alla stampa presente commentando l’allestimento del nuovo museo cittadino ed elogiando il progetto museologico: “Bello l’allestimento del percorso a ritroso: si parte dagli ultimi anni, dal periodo della ‘confusione’, passando per gli anni ‘70, per arrivare al paradiso ritrovato che è la pittura degli anni ‘30, ‘20, ’10, una meraviglia assoluta in un’Europa che la conosce poco – ha dichiarato Sgarbi -. Abbiamo avuto artisti molto sottovalutati, fra questi penso a De Pisis, qua esposto. E il nucleo Della Ragione qui risalta, attraverso un prima e un dopo che ne esalta il valore. Perciò davvero il criterio rovesciato è molto intelligente: entrare dagli anni novanta ed uscire a inizio secolo”.
Informazioni e prenotazioni
Tutti gli incontri sono gratuiti.
Tel. 055-2768224 055-2768558 (da lunedì a sabato 9.30-13 e 14 -17, domenica e festivi 9.30-12.30)
Mail info@muse.comune.fi.it
Orari di apertura (1 ottobre – 1 marzo)
Lunedì, Martedì e Mercoledì 10 – 18
Giovedì 10 – 14
Venerdì 10- 21
Sabato – Domenica 10 – 20

Costo del biglietto:
Museo: € 8,50 (ridotto: € 4 per 18-25 anni e >65 anni e studenti universitari; gratuito per <18 anni e gruppi di studenti e rispettivi insegnanti, guide turistiche e interpreti, disabili e rispettivi accompagnatori, membri ICOM, ICOMOS e ICCROM)
Card annuale: € 10
www.museonovecento.it

9 su 10 da parte di 34 recensori La nascita di Pitti raccontata al Museo Novecento La nascita di Pitti raccontata al Museo Novecento ultima modifica: 2015-01-14T20:36:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn9

Lascia un commento