Il budget 2015 approvato dal Giappone raggiunge il record di 96.340 miliardi di yen

Un budget di 700 miliardi di euro. Il premier Shinzo Abe è alle prese con il difficile equilibrio tra risanamento dei conti e crescita. Nonostante il rinvio dell’aumento dell’Iva al 10% da ottobre 2015 ad aprile 2017, il governo vuole raggiungere il target sul dimezzamento del rapporto tra deficit del saldo primario e pil entro l’anno fiscale 2015 rispetto al 2010. La spesa è stimata in 72.890 miliardi.

Lascia un commento