Rubiera, il barbiere Sanzio Barbolini rimasto schiacciato da un grosso camion

Tutto è accaduto alla rotonda da viale Martiri Piazza Tien an Men verso via Nagasaki. A travolgere la moto di grossa cilidrata è stato un camion frigo della Transcoop.

I due veicoli sarebbero entrati in contatto e la moto di Sanzio Barbolini sarebbe rimasta impigliato all’autoarticolato. Poi la caduta e la moto che è rimasta sotto il camion.

L’incidente mortale è avvenuto sulla tangenziale, all’altezza dell’Obi nella zona annonaria di Pieve Modolena. E’ costato la vita a Sanzio Barbolini, barbiere di Rubiera di 61 anni.

Sanzio Barbolini era molto conosciuto a Rubiera, dove gestiva proprio in centro la sua barberia per uomo “Bocconi e Barbolini”.

Lascia un commento