A Molochio e Villa San Giovanni sequestrati botti

Maxi sequestro di oltre 550 kg di fuochi d’artificio illegali. I botti sono stati sequestrati dalla Polizia in provincia di Reggio Calabria. A Molochio gli agenti hanno trovato materiale pericoloso a casa di un trentacinquenne.

Cinquecento kg di artifici pirotecnici sono stati trovati a Villa San Giovanni dove la Polizia ha arrestato Massimo Crea, 40 anni, imprenditore, che teneva i botti in casa, in pieno centro.
Altri 50 kg sono stati trovati a un quarantaquattrenne che è stato denunciato.

Lascia un commento