Un giovane di 22 anni è stato aggredito in strada a Milano

Due sconosciuti gli avevano dato appuntamento per consegnargli un pacco. All’improvviso una donna gli ha lanciato contro un secchio contenente dell’acido, che gli ha provocato ustioni al volto, alle mani e agli arti inferiori.

L’uomo di 22 anni, salvato dall’intervento del padre, è stato trasportato all’ospedale Niguarda in codice giallo. Indaga la Polizia, che ha fermato una persona.

Il ventenne si è presentato all’appuntamento con il padre, ma ha trovato una donna che lo ha aggredito con un secchio contenente liquido acido e un uomo che ha cercato di colpirlo con un martello. La Polizia starebbe seguendo anche la pista passionale.

Provvidenziale, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato l’intervento del padre della vittima, che è riuscito a bloccare l’aggressore mentre la donna si dava alla fuga. Il ragazzo è stato colpito dall’acido al viso, all’addome e agli arti inferiori, riportando ustioni che non sarebbero gravi. I soccorritori del 118 lo hanno subito trasferito all’ospedale Niguarda in codice giallo.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia, che hanno fermato un uomo. La sua posizione e’ al vaglio degli inquirenti. Gli investigatori stanno ora cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto, anche se sarà decisiva la testimonianza della vittima dell’aggressione, che al momento non può essere ascoltata.

Lascia un commento