Elmas, quarantenne prende a martellate la moglie e minaccia di suicidarsi

Dopo aver aggredito la moglie l’uomo ha minacciato di lanciarsi dal balcone, ma è stato convinto a desistere dai Vigili del Fuoco e dai Carabinieri, che poi lo hanno accompagnato in caserma.

Sfiorata la tragedia a Elmas, dove un uomo di 43 anni ha aggredito la compagna di 39 amni, insegnante, al termine di una lite in famiglia.

La donna è stata soccorsa e trasportata all’ospedale Marino di Cagliari, dove si trova ricoverata in gravi condizioni.

Lascia un commento