Triplice agguato a Francavilla Fontana gambizzati Dionigi, Pietro e Tommaso Chionna

Nel mirino dei sicari sono finiti un padre e i suoi due figli  feriti con colpi di arma da fuoco alle gambe, e di striscio agli arti superiori in una rivendita del mercato ortofrutticolo.

Si tratta dei titolari di un punto vendita: Dionigi, Pietro e Tommaso Chionna (51, 27 e 24 anni). Il ferimento ha fatto seguito a una lite con almeno cinque persone, poi fuggite su due auto.

Le condizioni dei tre non sono gravi. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

Lascia un commento