Renzi prima va a casa, meglio è. Per gli italiani si prepara un Natale poco felice

Attacco frontale del segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, che lancia la “sfida” al Premier Matteo Renzi. La nuova “guida” del centrodestra chiama il leader del Pd ad un confronto televisivo faccia a faccia. “Mi piacerebbe confrontarmi con Renzi in diretta. Su tutto: immigrazione, tasse, conti pubblici. Sono disponibile a un confronto in tv. Mi piacerebbe confrontarmi con lui sull’inutilità totale del suo semestre europeo”.

Matteo Salvini

Caustico Salvini. “Renzi è pericoloso. Non solo non sta risolvendo niente. Ma neanche nella peggior Unione Sovietica si è mai visto votare alla 5 del mattino”.

Il parlamentare europeo ribadisce, nel corso di una manifestazione a Torino, che “Renzi prima va a casa, meglio è. Per gli italiani si prepara un Natale poco felice”.

Lascia un commento