Bitonto, Carabinieri sventano rapina arrestato Gaetano Cozzella

I militari dell’Arma sulla Ss16 hanno intercettato alcuni presunti rapinatori a bordo di due auto. I malviventi, uno dei quali è stato arrestato, forse erano pronti a mettere a segno un colpo ai danni di un autotrasportatore. Ne è nata una sparatoria ma non ci sono stati feriti. Quando una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo investigativo di Bari ha intimato l’alt alle due auto dei malfattori, questi ultimi hanno puntato un fucile a canne mozze contro i militari che hanno risposto alla minaccia aprendo il fuoco.

I militari, all’altezza del comune di Giovinazzo, sono riusciti a bloccare una delle due auto, una Audi A3 appena rubata nella provincia di Matera, arrestando Gaetano Cozzella, 26 anni, di Bitonto, con l’accusa di furto aggravato in concorso e detenzione e porto abusivo di armi.

Nell’auto i Carabinieri hanno trovato e sequestrato un inibitore di frequenza “Jammer” e materiale utile al travisamento del volto. Il giovane è agli arresti domiciliari e sono in corso indagini per identificare i complici.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bitonto, Carabinieri sventano rapina arrestato Gaetano Cozzella Bitonto, Carabinieri sventano rapina arrestato Gaetano Cozzella ultima modifica: 2014-12-17T11:33:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento