Montemarciano, il vigile Gianluca Latini muore mentre spegne un incendio

Il dramma si è consumato a Marina. Il vigile del fuoco ha perso la vita durante un’operazione di spegnimento di un incendio. La vittima è Gianluca Latini, 47 anni, sposato e con due figli, residente nel Senigalliese, in servizio dal 1997.

Gianluca Latini è morto mentre era al lavoro con i compagni di squadra per domare le fiamme all’ex capannone Fiat, non lontano dal Famila.

Immediata la richiesta di soccorso al 118. Il vigile del fuoco era morto a causa di un malore, probabilmente un infarto.

Lascia un commento