Il Mondo di Federico II in scena domani

“Il Mondo di Federico II”, lo straordinario percorso di visita e intrattenimento, composto dal museo narrante (aperto tutto l’anno) e dallo spettacolo Multivisione (aperto solo nei mesi estivi), nella suggestiva cornice del Castello di Lagopesole, continua il suo percorso “educational”, che prende spunto dalla figura di Federico II, valorizzandone le molteplici sfaccettature, organizzando la visita/evento: “le Spose di Federico”.

Un percorso, quello dell’educational, cominciato poco meno di un mese fa con la presentazione del libro “Francesco e Federico”, di Vito Telesca, e che è continuato il 30 ottobre con il dibattito storico scientifico in cui si è affrontato il tema della sanità e delle intuizioni dello stupor mundi, che decise di finanziare il rinascimento della scuola medica salernitana.

“Abbiamo deciso di continuare questo percorso di scoperta culturale e di approfondimento della figura di Federico II di Svevia, con l’organizzazione di una iniziativa di valorizzazione del Made in Italy e dell’artigianato, partendo dalla moda: uno dei pilastri fondamentali della creatività e del saper fare italiano nel mondo. Abbiamo lavorato per organizzare una visita inedita del museo, una nuova esperienza di fruizione in cui valorizzare i contenuti del museo narrante, anche attraverso l’opera di mecenatismo di un imprenditore locale che lavora nel campo della moda: Giuseppe Maggio, il quale ha deciso di finanziare l’ingresso gratuito al Museo Narrante, a partire dalle ore 18 del 14 dicembre 2014” è quanto fa sapere Michele Cignarale, ideatore del percorso “Il Mondo di Federico II Educational”.

All’interno della serata interverranno anche Tomangelo Cappelli, che presenterà il video “Stupor Mundi”, interpretato da Michele Placido, Eleonora Brigliadori, con la partecipazione straordinaria di Antonella Ruggero, e Lucia Gallo Moles che sta portando avanti una interessante ricerca storica su moda e cultura ai tempi di Federico. Il tutto sarà condito dalla live performance di Keng (promettente talento lucano della musica elettronica ispirata alle sonorità di Luciano Berio), che ha composto una partitura inedita ispirata alla serie di Fibonacci (matematico impegnato in una ricerca al limite tra scienza e filosofia alla corte di Federico).

Una serata all’insegna della ricerca, della sperimentazione, della cultura e dello stile, in piena visione federiciana, che si chiuderà con una sfilata di abiti sa sposa disegnati dalla stilista lucana Daniela Iacovino, (talento di casa nostra che ha lavorato in uno degli atelier di Valentino a Roma e ha deciso di tornare per investire su creatività e competenza, partecipando allo sviluppo di un territorio che è in pieno fermento e che guarda al futuro in maniera assolutamente ottimistica).

La serata sarà condotta da Annamaria Sodano che, reduce dalle sue attività di presentazione del presepe vivente di Matera alla stampa estera a Roma, tesserà sapientemente le trame di una serata tutta da scoprire e vivere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Mondo di Federico II in scena domani Il Mondo di Federico II in scena domani ultima modifica: 2014-12-13T05:08:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento