Loris, Veronica Panarello arrestata per omicidio aggravato e occultamento di cadavere

La donna di 25 anni, su cui pendono accuse gravissime, ha ricostruito parte della sua vita e respinto tutte le contestazioni fattele dai Pm. Sarà sentita nuovamente oggi alle 10:30. Alla mamma di Andrea Loris Stival vengono contestati omicidio volontario, aggravato dal legame di parentela, e occultamento di cadavere. La Procura di Ragusa ha emesso un provvedimento di fermo nei confronti di Veronica Panarello.

Sarebbe stata lei, secondo magistrati e investigatori, ad uccidere con una fascetta da elettricista stretta attorno al collo il figlio di 8 anni la mattina di sabato 29 novembre. E sarebbe stata sempre lei a gettare il corpo nel canalone in contrada Mulino Vecchio, a meno di 2 km di distanza dal centro di Santa Croce Camerina. La ventenne avrebbe agito da sola.

“Questi sono omicidi che non si confessano” dice uno di quelli che ha partecipato all’interrogatorio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Loris, Veronica Panarello arrestata per omicidio aggravato e occultamento di cadavere Loris, Veronica Panarello arrestata per omicidio aggravato e occultamento di cadavere ultima modifica: 2014-12-09T04:53:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento