Senigallia, bielorusso di 20 anni travolto e ucciso da un treno

In corso indagini da parte della Polfer ma, dai primi riscontri, sembra che il ragazzo si trovasse nella stazione ferroviaria insieme ad altri amici, tutti residenti nella zona di Ascoli, dopo aver trascorso la notte in una discoteca. Prima di salire sul treno che li doveva riportare a casa, il ventenne si sarebbe allontanato fino a raggiungere una zona decentrata dei binari spinto forse da un impellente bisogno fisiologico. La tragedia è stata una fatalità.

Il bielorusso non sarebbe riuscito a valutare il pericolo di un treno in arrivo, che lo avrebbe centrato in pieno mutilandolo. L’impatto non sarebbe stato frontale, perché il macchinista si sarebbe accorto e avrebbe di conseguenza arrestato la marcia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Senigallia, bielorusso di 20 anni travolto e ucciso da un treno Senigallia, bielorusso di 20 anni travolto e ucciso da un treno ultima modifica: 2014-12-07T17:34:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento