Cagliari, rapine in stile arancia meccanica arrestati Stefano Sanna, Giuseppe Loi e Livio Manis

Le vittime erano piccoli imprenditori del Cagliaritano. Arrestati Stefano Sanna, 40 anni, di Dolianova, Giuseppe Loi, 38 anni di Sinnai e Livio Manis, 56 anni, anche lui di Sinnai.

I tre presunti componenti di una banda di rapinatori sono stati arrestati dai Carabinieri del Comando provinciale di Cagliari che hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere.

Ai tre vengono contestati tre colpi, con pestaggio, messi a segno nel Cagliaritano nelle case delle vittime con un bottino finale di alcune decine di migliaia di euro. Altre due rapine sono state sventare dagli investigatori.

rapina

Durante l’operazione “Arancia Meccanica” sono state eseguite anche due perquisizioni a un indagato e a una persona sospettata di far parte della banda. Nelle campagne di Dolianova è stato anche perquisito un ovile. In azione insieme ai carabinieri del nucleo investigativo i colleghi delle compagnie di Quartu e Dolianova, l’unità cinofila e i Cacciatori di Sardegna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cagliari, rapine in stile arancia meccanica arrestati Stefano Sanna, Giuseppe Loi e Livio Manis Cagliari, rapine in stile arancia meccanica arrestati Stefano Sanna, Giuseppe Loi e Livio Manis ultima modifica: 2014-12-07T10:13:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento