Petrosino, maxi-sequestro di tonno rosso illegalmente pescato

Effettuato dai militari dell’ufficio circondariale marittimo e dei Carabinieri di Marsala. I tonni sequestrati sono stati 86, per un peso di 3500 kg. A notare, nel territorio di Petrosino, a sud di Marsala, il trasbordo dei pesci su un furgone isotermico sono stati i militari dell’Arma che hanno subito allertato l’autorità marittima.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento