Il fascino di Miguel Angel Berna

Solo fino al 7 del mese, vi e’ concessa la possibilita’ di ammirare Miguel Angel Berna in Mediterraneo al teatro Olimpico. Lo spagnolo, di Saragozza, catturera’ i vostri sensi, tutti e cinque, armonizzandoli, non solo per l’ aspetto ma la simmetria, la grazia, il talento che sprigiona attraverso le sue movenze. Si passa da una parte all’altra del mondo ma con alcuni fili conduttori: passione e pathos del Sud. Le nacchere si muovono come se fossero delle chele, un tutt’uno con il suo corpo ed ondeggiano quasi a toccare un corpo sinuoso, femminile. Sei i musicisti in scena che lo seguono alla perfezione, un tenore ed un soprano che dimostrano un certo trasporto verso la musica del Bel Paese. Accanto al protagonista , la ballerina italiana Manuela Adamo. Non si tratta di flamenco ma di danza nata dalla conoscenza del ballo, dei territori, della tradizioni che con Berna hanno raggiunto un melodico equilibrio.

 

TOUR WINTER 2014 – 2015

 

2/ 7 dicembre 2014

ROMA

TEATRO OLIMPICO per l’Accademia Filarmonica Romana

 

21 gennaio / 1 febbraio 2015

MADRID

TEATROS DEL CANAL

 

15/ 16 febbraio 2015

BARI

TEATRO PETRUZZELLI

per la Camerata Musicale Barese

 

7 marzo 2015

CARPI

TEATRO COMUNALE

PP Berna ft 23  foto di Max Pucciarello (1)

9 su 10 da parte di 34 recensori Il fascino di Miguel Angel Berna Il fascino di Miguel Angel Berna ultima modifica: 2014-12-04T10:00:44+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento