Montalto Uffugo, ucciso Stanislao Sicilia individuato il presunto omicida

L’uomo di 29 anni è stato assassinato in contrada Vaccarizzo. Il delitto è avvenuto nella notte all’una. Stanislao Sicilia è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco. La vittima si trovava in auto davanti alla sua casa quando ha visto arrivare il suo omicida a bordo di una vettura. Ha tentato la fuga ma è stato inseguito e speronato per le strade del paese. Sicilia ha poi provato a dileguarsi a piedi ma gli spari lo hanno raggiunto alle spalle e non gli hanno lasciato scampo. E’ stata la sorella della vittima a prestare le prime cure e a trasportare Stanislao Sicilia alla guardia medica. Inutile la successiva corsa con l’ambulanza. All’ospedale Annunziata di Cosenza l’uomo è giunto morto.

Subito i sospetti sono stati focalizzati su un trentunenne. Gli agenti di polizia della Squadra Mobile sono partiti alla sua ricerca e dopo poco è stato lui stesso a presentarsi in Questura dove deve essere interrogato dal pm. Nei suoi confronti, al momento, non c’è un provvedimento di fermo.

Nel 2008 fa la vittima era stata assolta in un processo nel quale gli inquirenti l’accusavano di far parte di una cellula mafiosa dedita alle estorsioni e diretta da Romeo Calvano, presunto boss della zona tirrenica tra Paola e San Lucido. Accuse che, però, il giudice per le udienze preliminari di Catanzaro, ha rigettato. Nel 2013 era stata annullata una condanna che lo aveva ritenuto coinvolto in una serie di furti nel territorio di Montalto Uffugo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Montalto Uffugo, ucciso Stanislao Sicilia individuato il presunto omicida Montalto Uffugo, ucciso Stanislao Sicilia individuato il presunto omicida ultima modifica: 2014-12-03T09:43:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento