Pescia, settantenne inglese trovato morto vicino casa

Il corpo dello straniero di 71 anni è stato rinvenuto a Pontito, nella Svizzera Pesciatina, sulla via che porta a Croce di Veglia. L’inglese è scivolato sull’asfalto sdrucciolevole, mentre a piedi tornava a casa, dopo avere trascorso tutta la giornata a Pescia per fare acquisti. E’ scivolato ed è finito in un canale in pietra di scolo dell’acqua largo poche decine di centimetri e profondo circa un metro e mezzo. L’anziano vi è rimasto incastrato, nessuno lo ha notato nonostante la presenza sulla carreggiata di un trolley e di un sacchetto della spesa e, solo domenica mattina, un automobilista si è accorto che dalla fossa spuntavano un paio di scarpe.

Immediato è stato dato l’allarme al 118 e alla polizia, ma i sanitari dell’automedica e della Pubblica Assistenza di Pescia si sono subito accorti che ormai per l’uomo non c’era più niente da fare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pescia, settantenne inglese trovato morto vicino casa Pescia, settantenne inglese trovato morto vicino casa ultima modifica: 2014-11-30T14:19:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento