Label Europeo delle lingue 2014 alla scuola Alfieri di Bolzano

L’ambìto riconoscimento attribuito dalla Commissione Europea alla scuola primaria “V. Alfieri” di Bolzano per il suo progetto “Una scuola ad indirizzi”, progetto che mira a migliorare la competenza degli alunni e delle alunne nella seconda lingua (tedesco) e nella lingua straniera (inglese).

La Scuola secondaria di I grado “Vittorio Alfieri” di Bolzano si è aggiudicata il “Label Europeo delle Lingue 2014”, il prestigioso riconoscimento della Commissione Europea volto a premiare, valorizzare e diffondere i progetti innovativi capaci di dare un sensibile impulso all’insegnamento delle lingue mediante innovazioni e pratiche didattiche efficaci.

La Scuola “V. Alfieri” ha conquistato il Label Europeo delle Lingue 2014 con il progetto “Una scuola ad indirizzi”, progetto che mira a migliorare la competenza degli alunni e delle alunne nella seconda lingua (tedesco) e nella lingua straniera (inglese) attraverso la metodologia CLIL, nell’ambito di una didattica inclusiva basata su un approccio laboratoriale e per progetti.

Una didattica integrata che va oltre i confini delle singole discipline, un approccio operativo e cooperativo, la metodologia CLIL applicata ad ambiti e tematiche interessanti e motivanti, contribuiscono a soddisfare il bisogno di un apprendimento linguistico di qualità per tutti gli alunni e le alunne e non solo per gli alunni più motivati allo studio della lingua come “oggetto”.

Una delegazione dell’Istituto Comprensivo “Bolzano – Europa 2” parteciperà alla cerimonia di premiazione che si svolgerà a Roma il 9 dicembre.

9 su 10 da parte di 34 recensori Label Europeo delle lingue 2014 alla scuola Alfieri di Bolzano Label Europeo delle lingue 2014 alla scuola Alfieri di Bolzano ultima modifica: 2014-11-28T09:30:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento