Varese, furto nel negozio di Gucci di via Del Cairo bottino 300 mila euro

I banditi si sarebbero introdotti nel negozio dal cortile interno. Avrebbero scassinato una porta e “disattivato” i sistemi di allarme, avrebbero fatto incetta di borse e altri accessori di lusso. Il bottino è ancora da quantificare con precisione, ma dai primi accertamenti sembra davvero grosso, nonostante gli oggetti di maggior valore siano rimasti intatti.

L’ipotesi è che obiettivo dei malviventi fosse arraffare merce da poter vendere via internet. Sul posto, avvisati dai dipendenti che si sono accorti dell’accaduto al momento di aprire, si sono portati subito gli agenti della volante. Raccolte tracce e analizzate con cura gli arredi e tutte le superfici interne al negozio, con l’obiettivo di isolare eventuali impronte digitali. Fra gli oggetti recuperati una sbarra di ferro che i banditi avrebbero utilizzato come piede di porco. Elementi utili potranno arrivare anche dall’analisi delle immagini registrate dalle telecamere accese durante la notte nell’area.

9 su 10 da parte di 34 recensori Varese, furto nel negozio di Gucci di via Del Cairo bottino 300 mila euro Varese, furto nel negozio di Gucci di via Del Cairo bottino 300 mila euro ultima modifica: 2014-11-23T13:06:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento