Confcommercio, impegno rafforzato contro l’illegalità

Gli arresti dei responsabili di una rapina ad un bar di Potenza e l’inchiesta sull’interesse della ‘ndrangheta per le strutture turistiche di Maratea sono solo gli ultimi e più recenti episodi che rafforzano l’impegno di Confcommercio Imprese per l’Italia Potenza in tema di legalità. Una situazione – si legge in una nota – che richiede una rinnovata attenzione anche sul fronte dell’usura, in crescita tra commercianti ed imprenditori, a causa delle ben note difficoltà di accesso al credito per operatori economici e famiglie, lucane, come denunciano associazioni che se ne occupano da tempo. Di qui la Giornata della Legalità, appuntamento annuale della Confederazione contro ogni forma di illegalità e contro tutti i fenomeni criminali che si svolgerà mercoledì 26 novembre prossimo a Potenza, caratterizzata dallo slogan “Legalità mi piace!”.

La nostra Associazione – spiega Fausto De Mare, presidente Confcommercio Imprese per l’Italia Potenza – terrà un incontro presso la sede sociale a Potenza, a testimonianza del fatto che la recessione, che non ha risparmiato nessun settore e nessun territorio e i cui effetti continuano a colpire le imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti, ha acuito i fenomeni criminali, amplificando le azioni della criminalità organizzata e la percezione di insicurezza dei territori”.

Per De Mare “l’illegalità, la contraffazione e l’abusivismo incidono sul corretto funzionamento del mercato in quanto falsano il gioco della concorrenza, comportano la perdita di fiducia degli operatori e la diminuzione degli investimenti. Questi fenomeni impattano pesantemente sul sistema economico-sociale in quanto determinano la chiusura di imprese oneste e la perdita di posti di lavoro, colpiscono la tutela dei consumatori, la sanità e la sicurezza pubblica, causano un danno d’immagine all’intero Paese”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Confcommercio, impegno rafforzato contro l’illegalità Confcommercio, impegno rafforzato contro l’illegalità ultima modifica: 2014-11-23T02:50:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento