Immigrazione, il 26 presentazione del progetto Reti

Il 26 novembre alle ore 9,30 presso la sala Inguscio, il Dipartimento regionale Politiche della Persona, insieme all’associazione Filef Basilicata e all’Organismo di ricerca Exo presenteranno il progetto Reti (Reti Territoriali per l’integrazione degli immigrati) finanziato dal ministero dell’Interno nell’ambito dei Fondi Fei (Fondi Europei per l’Integrazione).

Il seminario avvia ufficialmente le attività del progetto che hanno come finalità principale l’attivazione di una rete informativa capillare sui territori della Basilicata con modelli di comunicazione efficaci ed efficienti, valorizzando le esperienze informative degli sportelli per gli immigrati attualmente esistenti, integrandoli con nuovi strumenti di sensibilizzazione e di informazione.

L’attività di progetto prevede, inoltre, attività di comunicazione mirate agli immigrati come uno spazio web in grado di promuovere conoscenze adeguate e funzionali per i diritti ed i doveri degli immigrati extracomunitari, brochure e video per informare sugli stili di vita delle comunità esistenti sul territorio ed eventi sul territorio.

In particolare, Reti si propone di realizzare e gestire attività informative e di sensibilizzazione fra gli immigrati sui diritti ed i doveri di ognuno per effettuare una maggiore integrazione sociale ed economica; strutturare la rete degli sportelli informativi con un modello integrato in grado di aggiornare gli immigrati sui temi della legalità, delle regolarizzazione del soggiorno, dei contratti di integrazione, della sicurezza sui luoghi di lavoro, dei servizi socio sanitari ed assistenziali, sulle opportunità linguistiche e su tutto ciò che riguardano i bisogni di integrazione degli immigrati; realizzare prodotti informativi informatizzati (Portale WEB) plurilingue ed altri social media in grado di far partecipare in modo attivo gli immigrati; realizzare una banca dati sulla presenza degli immigrati nei singoli contesti locali; formare gli sportellisti ed i mediatori culturali sulla gestione operativa dei vari servizi informativi in favore degli immigrati; realizzare supporti cartacei informativi sui diritti ed i doveri degli immigrati e su altri temi che garantiscano processi di integrazione efficace degli immigrati.

Nel seminario, dopo l’introduzione della dirigente dell’Ufficio Gestione Terzo Settore Carolina Di Lorenzo, sono previsti gli interventi di Antonio Sanfrancesco dell’Associazione Filef Basilicata, di Fausto Villani del Consorzio Exo, di Grazia Moffa dell’Università degli Studi di Salerno e di Domenico Filitti della Tab Consulting. Le conclusioni del seminario sono del dirigente generale del Dipartimento Politiche della Persona, Donato Pafundi.

Il progetto terminerà il 30 giugno 2015.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento