Palermo, operazione Zefiro colpo al clan di Brancaccio

In collaborazione con le squadre mobili di Milano, Napoli e Trapani e con gli agenti del reparto prevenzione crimine della Sicilia occidentale, la Polizia di Palermo ha eseguito una serie di misure cautelari a carico, tra gli altri, di esponenti mafiosi del clan di Brancaccio accusati di associazione mafiosa, estorsione, traffico di droga e possesso illegale di armi.

L’operazione, denominata Zefiro, ricostruisce la vita criminale di uno dei più importanti mandamenti palermitani, le sue attività economiche e i contatti con altre organizzazioni criminali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, operazione Zefiro colpo al clan di Brancaccio Palermo, operazione Zefiro colpo al clan di Brancaccio ultima modifica: 2014-11-14T09:48:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento