Roma, usura ai danni di un barista quattro in manette

Arrestate dai Carabinieri quattro persone (una in carcere e tre ai domiciliari) con l’accusa di usura aggravata ai danni di un commerciante titolare di un bar. Gli arrestati sono nomadi e sono riconducibili al “clan Casamonica”.

Le indagini, iniziate nell’agosto 2013, hanno evidenziato rapporti usurai della vittima che si è trovato a pagare un prestito con una percentuale di usura dell’800%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, usura ai danni di un barista quattro in manette Roma, usura ai danni di un barista quattro in manette ultima modifica: 2014-11-12T08:12:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento