Livorno, campagna di sensibilizzazione contro il diabete

Il Comune di Livorno e l’Azienda USL 6 Livorno promuovono per la cittadinanza livornese la 5°edizione di “Forse non sai che…” la campagna di sensibilizzazione tesa a far conoscere a giovani e meno giovani i rischi del diabete. A partire dalla prossima settimana, e per tutto il mese di novembre, nelle farmacie (comunali e private), nelle scuole, al Mercato Centrale, nei centri sociali, in piazza e in biblioteca si distribuiranno opuscoli informativi, si effettueranno gratuitamente le misurazioni della glicemia e della pressione arteriosa e verranno fornite informazioni utili per la prevenzione di questa patologia promuovendo corretti stili di vita.
“L’importanza del tema e l’urgenza di prevenzione di questa patologia- ha esordito in apertura di conferenza stampa di presentazione l’assessore alla sanità Ina Dhimgjini- hanno spinto questa Amministrazione a ripetere anche per quest’anno la campagna di sensibilizzazione che coinvolge la città”. “Una iniziativa – ha detto – che si inserisce in un quadro di attuazione concreta del progetto di welfare del cittadino che intendiamo proseguire anche in futuro ”.
Graziano Di Cianni, direttore U.O.C.di diabetologia e malattie metaboliche dell’ASL 6 ha invece richiamato l’attenzione su alcuni dati numerici allarmanti per quanto riguarda il diabete in Italia. “Nonostante le tecnologie oggi facciano passi da gigante – ha detto – ogni 2 minuti una persona riceve la diagnosi di diabete, ogni 7 una persona con diabete ha un attacco cardiaco, ogni 20 una persona muore a causa del diabete “.
Hanno preso parte alla conferenza, oltre a Paolo Mori Ubaldini, coordinatore organizzativo del progetto, tutti i soggetti che concorrono alla manifestazione: Associazione per l’Assistenza ai Giovani e Adulti Diabetici dell’area Livornese (A.G.D.A.L. – Livorno Onlus), Giovani Diabetici – AGD Livorno Onlus, Farmacie Comunali e Private, Lions Club Livorno Porto Mediceo e Sigma-tau

La campagna “ Forse non sai che…” toccherà ogni fascia di età: si va dai più piccoli (per i quali è previsto un incontro specifico rivolto ai genitori alla Biblioteca Labronica di Villa Fabbricotti il 17 novembre) ai più grandi ( due, gli incontri in programma: Liceo Cecioni il 17 novembre, scuola media Bartolena il 20 novembre). Per la prima volta quest’anno sarà investita anche l’Università della Terza Età con un incontro-dibattito all’Istituto Tecnico Buontalenti ( 11 novembre) e, sempre per la popolazione anziana, il 13 novembre al centro anziani “Mencacci”, medici, infermieri e responsabili AGDAL eseguiranno controlli glicemici e tratteranno argomenti di autocontrollo.
Il 22 novembre, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2014, appuntamento al Mercato Centrale dove per tutta la mattina saranno effettuati controlli della glicemia e distribuiti opuscoli informativi da parte del Lions Club Porto Mediceo.
A partire dalla prossima settimana e per tutto il mese, nella farmacie comunali (FarmaLi) e in quelle private ( FederFarma) nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì i cittadini avranno la possibilità di valutare il loro rischio diabete mediante esami gratuiti e compilazioni di questionari.

Il Progetto “Forse non sai che…” è promosso da Comune di Livorno (Assessorato alla Sanità) e dall’ASL 6 di Livorno ( U.O.C. Diabetologia e Malattie del Metabolismo, U.O. Educazione alla Salute), con la collaborazione dell’ Associazione per l’Assistenza ai Giovani e Adulti Diabetici dell’area Livornese (A.G.D.A.L. – Livorno Onlus), dell’ Assoc. Giovani Diabetici – AGD Livorno Onlus, delle Farmacie Comunali e Private, dell’Ufficio Scolastico Provinciale , del Lions Club Livorno Porto Mediceo, del Centro Commerciale Naturale Modì e di Arabesque Centro Stidi Danza.Con il contributo di Sigma-tau

Il programma in dettaglio:

11 novembre (ore 16.00) – Università della Terza Età
c/o Istituto Tecnico Geometri “B.Buontalenti” – Via E.Zola 6/b – ore 16.00
Incontro dibattito sul tema: “Il diabete una malattia sociale: come prevenirla e come curarla per evitare lo sviluppo di complicanze invalidanti” a cura dell’ U.O.C. Diabetologia e Malattie del Metabolismo Asl 6 Livorno

13 novembre (ore 16-18.30) c/o il Centro Anziani “M.Mencacci” – V.le Carducci,6 Livorno
Medici, infermieri e responsabili dell’associazione A.G.D.A.L. Livorno Onlus eseguiranno controlli glicemia e verranno trattati argomenti di autocontrollo, prevenzione e corretta alimentazione , con particolare riferimento alla popolazione anziana.

INCONTRI NELLE SCUOLE
17 novembre (ore 11.00-13.00)
Liceo Scientifico Statale F.Cecioni – Via Galilei, 60

20 novembre ( ore 11.00- 13.00)
Scuola Secondaria di 1° Grado G. Bartolena – Via Michel, 8
L’incontro, preceduto dalla consegna ai ragazzi di un questionario conoscitivo circa le loro abitudini alimentari, avra’ il compito di spiegare l’importanza di un corretto stile di vita per prevenire l’obesità, il diabete e le malattie metaboliche

17 novembre ore 16.30 c/o Biblioteca Labronica F.D. Guerrazzi , Villa Fabbricotti
incontro con bambini e genitori sui temi : Segni di allarme nel diabete 1 e 2; diabete e competenze per la vita; i diritti del bambino in ospedale.
L’incontro a cura della Diabetologia Pediatrica e della U.O. Educazione alla Salute ha il compito di aiutare genitori e bambini diabetici a far fronte alle sfide della vita di tutti i giorni attraverso l’informazione specifica e la conoscenza delle “Life Skills”

Dal 10 al 30 novembre nelle Farmacie Comunali e Farmacie Private, nei giorni martedì, mercoledì e giovedì, i cittadini potranno valutare il proprio rischio diabete mediante la misurazione gratuita della glicemia e la compilazione di un semplice questionario; avranno inoltre gratuitamente la possibilità di controllare la pressione arteriosa e ricevere informazioni utili per la prevenzione del diabete.

22 novembre Giornata Mondiale del Diabete 2014

22 novembre Mercato Centrale di Livorno ore 9.00 -13.00
All’interno dello storico Mercato Centrale di Livorno, verranno eseguiti controlli della glicemia, e consegna di materiale informativo per la prevenzione ed il controllo del diabete ;
La misurazione della glicemia sarà effettuata oltre che dal personale della U.O.C. di Diabetologia dell’ASL6 Livorno, dai volontari dell’AGDAL Livorno Onlus e Agd Livorno Onlus. Il Lions Club Livorno Porto Mediceo sarà presente con un suo stand e avrà il compito di accoglienza e distribuzione di materiale informativo

22 novembre – Piazza Grande ore 16.30
Flash show “Spazziamo via il diabete” organizzato dal gruppo di ragazzi dell’ A.G.D. Assoc. Giovani Diabetici con gli allievi e allieve delle scuole Arabesque, ArteDanza e Grecale Danz’Arte. La performance di danza “Spazziamo via il diabete” , si propone di attirare l’attenzione del grande pubblico sull’importanza dell’esercizio fisico e di una corretta alimentazione per la prevenzione e la gestione del diabete.
ore 18.00 – Illuminazione in blu del Duomo di Livorno
In occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2014, tra le iniziative distribuite in 160 paesi di tutto il mondo, viene prevista l’illuminazione di molti monumenti con una luce blu, colore simbolo dell’evento, dal Sud America, all’Europa, all’Asia. A Livorno verrà illuminata di blu la facciata del Duomo.
La Giornata mondiale del diabete è rappresentata dal cerchio blu , il simbolo mondiale del diabete. In tutte le culture il cerchio evoca la vita e la salute. Il colore blu ricorda il cielo che unisce tutte le nazioni, inoltre il blu è il colore della bandiera delle Nazioni Unite. Il cerchio blu rappresenta l’unità della comunità mondiale di fronte alla pandemia del diabete anche in età infantile.
ore 18.30 – Lancio simbolico in cielo di palloncini blu da parte dei partecipanti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Livorno, campagna di sensibilizzazione contro il diabete Livorno, campagna di sensibilizzazione contro il diabete ultima modifica: 2014-11-10T02:22:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento