Hacker rubano 53 milioni di indirizzi mail

I pirati informatici hanno colpito  Home depot, gigante dei prodotti per la casa Usa, che ha denunciato il furto di 53 milioni di indirizzi mail che si aggiunge ai 56 milioni di informazioni finanziarie rubate nei mesi scorsi. Gli hacker sono entrati usando l’username e la password di un venditore tra aprile e settembre.

Secondo gli analisti si tratta della più grande violazione di dati mai registrata. Home depot assicura che i file con gli indirizzi mail non contenevano password o altre informazioni personali.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin