Torino, svuotavano i bancomat senza scasso ed esplosivi

I criminali utilizzando chiavi clonate e codici segreti. I malviventi sono stati scoperti dai Carabinieri del Comando provinciale di Torino, che hanno arrestato tre persone.

Con l’aiuto di tecnologie di ultima generazione avevano appena svuotato di oltre 200 mila euro la cassaforte di un bancomat.

La banda è sospettata di avere messo a segno decine di colpi in tutto il Piemonte, per un bottino di oltre 2 milioni.

Lascia un commento