Incendio al centro sportivo di Rivabella morto il custode riminese di 58 anni

Il rogo si è sviluppato negli spogliatoi dell’impianto dove è stato trovato il cadavere di un uomo che si trovava all’interno. Erano le 3.10 di questa notte quando le volanti della Questura e i vigili del fuoco sono intervenuti al centro sportivo di Rivabella dove era stato segnalato un incendio. Una volta domate le fiamme e messa in sicurezza la zona, i poliziotti hanno constatato che all’interno di uno spogliatoio, andato completamente distrutto dal fuoco, c’era il corpo di un uomo carbonizzato.

L’ipotesi più probabile è che si tratti del custode dell’impianto, un riminese di 58 anni. Le cause dell’incendio e del decesso della persona sono in corso di accertamento. Vicino al cadavere è stata trovata una stufetta e gli elementi raccolti durante il sopralluogo fanno presumere che l’incendio si sia sprigionato dall’interno. Non sono stati riscontrati segni di effrazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Incendio al centro sportivo di Rivabella morto il custode riminese di 58 anni Incendio al centro sportivo di Rivabella morto il custode riminese di 58 anni ultima modifica: 2014-11-01T12:15:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento