Gioia Tauro, 4 novembre Capitaneria di Porto caserme aperte

Anche quest’anno, in occasione della giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate Italiane, che si celebrerà martedì 4 novembre, la Capitaneria di porto – Guardia costiera di Gioia Tauro, ha aderito all’iniziativa nazionale “Caserme aperte”.
Per tutti coloro che volessero visitare la sede di questa capitaneria, la torre VTS, la Sala operativa e la componente navale potranno, appunto il 4 novembre, accedervi.
Per l’occasione, una delegazione di militari,su delega del comandante del porto Davide G. BarbagiovanniMinciullo, nell’ambito delle proprie attività istituzionali, ha concluso una serie di conferenze che hanno visto interessate le scuole dei comuni di Gioia Tauro, Polistena e Cittanova per una partecipazione complessiva di circa 600 alunni, al fine di valorizzare la festività del 4 novembre e riportare alla memoria il ricordo di tutti coloro che hanno sacrificato il bene supremo della vita per l’ideale di patria.
Lo scopo di tali iniziative è stato quello di sensibilizzare i giovani ai valori dell’Unità Nazionale, ricordando il sacrificio degli eroi e sottolineando l’importanza delle Forze Armate non solo al servizio e a difesa dello Stato e della collettività nazionale in patria, ma oggi fortemente impegnate in tante aree lontane dai nostri confini nazionali a salvaguardia degli spazi euro-atlantici. Ciò attraverso il contributo alla difesa collettiva della NATO e cooperazione alla gestione delle crisi internazionali, mediante la partecipazione ad operazioni di prevenzione e gestione delle crisi, al fine di garantire la pace, la sicurezza, la stabilità e la legalità internazionale, nonché l’affermazione dei diritti fondamentali dell’uomo nell’ambito di organizzazioni internazionali quali NATO, UE e ONU.
Non meno importante il compito oggi delle Forze Armate nello svolgimento di compiti specifici in circostanze di pubbliche calamità ed in altri casi di straordinaria necessità ed urgenza.
Gli alunni hanno manifestato interesse e curiosità tali da porre alla fine degli incontri una serie di domande sui temi trattati.
E’ stato spiegato, inoltre, agli alunni il ruolo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera nel contesto delle Forze Armate Italiane e i compiti specialistici affidati al personale di terra e di mare per la salvaguardia della vita umana.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gioia Tauro, 4 novembre Capitaneria di Porto caserme aperte Gioia Tauro, 4 novembre Capitaneria di Porto caserme aperte ultima modifica: 2014-10-31T17:54:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento