Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà sindaco, eletti 32 nuovi consiglieri 20 al centrosinistra

A 31 anni è il nuovo primo cittadino della metropoli dello Stretto. L’esponente del Partito Democratico è il sindaco più giovane della storia della città. Giuseppe Falcomatà vince al primo turno, senza bisogno del ballottaggio. Mai nella storia della città c’è stato un ballottaggio dopo la riforma che ha introdotto l’elezione diretta del sindaco.

Falcomatà viaggia sul 60% contro il 30% del centrodestra guidato da Lucio Dattola. I componenti del nuovo consiglio comunale saranno 32: 20 verranno eletti nelle liste di centrosinistra a supporto di Giuseppe Falcomatà. Sei dovrebbero essere del Pd, tre della lista “La Svolta”, tre di “Reset”, due del Centro Democratico, due di “A testa Alta per Reggio”, uno ciascuno per “Officina Calabria”, “Oltre”, il “Partito Socialista Italiano” e Sel.

Dodici saranno i consiglieri comunali d’opposizione, eletti nelle fila del centrodestra e di Liberi di Ricominciare: la coalizione di Paolo Ferrara dovrebbe esprimere un consigliere comunale, se riuscirà a superare la soglia di sbarramento, tra gli altri 11 di centrodestra dovrebbero essere 4 o 5 di Reggio Futura, 3 o 4 di Forza Italia, uno del Nuovo Centro/Destra e uno della lista “Insieme a Dattola”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà sindaco, eletti 32 nuovi consiglieri 20 al centrosinistra Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà sindaco, eletti 32 nuovi consiglieri 20 al centrosinistra ultima modifica: 2014-10-27T06:17:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento