Milano, Alimenta l’Amore per un aiuto concreto a cani e gatti

Una buona notizia per gli animali che vivono a Milano e per i loro padroni. Nasce il progetto ‘Alimenta l’Amore’, una campagna promossa da Coop Lombardia e patrocinata dal Comune di Milano per creare una rete di raccolta cibo a favore di cani e gatti, pensata in particolare per chi fatica a nutrire il proprio familiare a quattro zampe.

Coop Lombardia, oltre a donare 4mila chili di pet food all’Amministrazione, organizzerà presso i propri punti vendita una raccolta permanente di cibo che sarà poi distribuita, attraverso le associazioni animaliste, a chi ne ha più bisogno.

Oltre a questo, con la collaborazione del Parco Canile di Milano, Coop Lombardia ha realizzato un libro fotografico per sensibilizzare i cittadini sul tema delle adozioni. La fotografa-giornalista Silvia Amodio ha ritratto gli ospiti più anziani della struttura, dando vita a un ‘album di famiglia’ che evidenzia la personalità e, soprattutto, la dignità di ciascun animale.

“La qualità della vita di una città si misura dal grado di benessere di tutti i suoi abitanti, compresi gli animali d’affezione – dichiara Chiara Bisconti, assessora al Tempo libero, Benessere e Qualità della Vita del Comune di Milano -. L’iniziativa di Coop Lombardia, ‘Alimenta l’Amore’, va esattamente in questa direzione e ha il grande merito di mettersi al servizio della collettività partendo dalle esigenze del singolo. Sempre più persone, purtroppo, faticano a prendersi cura dei propri amici animali, a tutti gli effetti membri della propria famiglia”.

“Abbiamo sostenuto con forza questo progetto – prosegue Bisconti – perché coerente con le nostre stesse finalità e con i compiti istituzionali dell’Amministrazione comunale: tutelare, garantire e migliorare le condizioni di vita degli animali presenti sul territorio comunale e, insieme a questo, la vita quotidiana dei cittadini. Ora chiediamo alle associazioni con cui collaboriamo di darci una mano, di rendersi disponibili per distribuire a chi ne ha più bisogno il cibo che Coop si rende disponibile a raccogliere. Le associazioni attive sul territorio milanese sono impegnate quotidianamente nella cura e nel sostegno degli animali bisognosi e delle loro famiglie: sono loro che meglio conoscono la realtà e le situazioni particolari di indigenza, e sono quindi le più indicate ad occuparsi, insieme a noi, della distribuzione del cibo che speriamo tanti milanesi vorranno donare. Il mio ringraziamento personale va poi a Silvia Amodio per le splendide foto che ha realizzato al Parco Canile. Un lavoro bellissimo, emozionante, toccante, che diventerà una mostra”, conclude Bisconti.

“L’iniziativa della Coop, patrocinata dal Comune di Milano – commenta il Garante degli Animali del Comune di Milano, professor Valerio Pocar – rappresenta un buon esempio di destinazione sociale dei profitti, nella miglior tradizione cooperativistica. L’iniziativa si inserisce armonicamente nelle linee programmatiche dell’Amministrazione comunale, le quali, per ciò che concerne il rapporto tra umani e animali, mirano, oltre a tutelarne il benessere, anche a evitare discriminazioni a danno di cittadini non abbienti, costretti spesso a rinunciare a legami affettivi importanti. Ciò che resta da fare, ma sono già allo studio delle soluzioni, è l’organizzazione della distribuzione più efficace ed equa del cibo offerto. L’iniziativa della Coop – che sarà accompagnata anche da altri progetti concernenti il benessere animale – va valutata come un punto a favore del benessere dei meno fortunati tra i nostri amici a quattro zampe”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Alimenta l’Amore per un aiuto concreto a cani e gatti Milano, Alimenta l’Amore per un aiuto concreto a cani e gatti ultima modifica: 2014-10-21T03:02:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento