Bari, favoreggiamento della prostituzione arrestato un bidello di 61 anni

Secondo quanto accertato, l’uomo aveva adibito da tempo un appartamento di un condominio di corso Alcide De Gasperi a casa di appuntamenti. Lì i militari lo hanno identificato, sorprendendo anche una prostituta.

L’indagine è stata condotta eseguendo controlli su una serie di siti internet utilizzati dalle donne per adescare i clienti. Il bidello si sarebbe spacciato per lo zio delle varie prostitute, tutte extracomunitarie, agevolandole nell’esercizio della prostituzione e facendo da intermediario per il pagamento dell’affitto e delle quote condominiali.

Il sessantenne provvedeva all’acquisto e alla consegna dei beni di prima necessità (cibo, cosmetici e prodotti igienici) e trasportava le donne dal centro cittadino all’appartamento in cui si prostituivano. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, favoreggiamento della prostituzione arrestato un bidello di 61 anni Bari, favoreggiamento della prostituzione arrestato un bidello di 61 anni ultima modifica: 2014-10-19T05:34:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento